Cnh Industrial, utile rettificato in forte ascesa

7 Novembre 2018, di Alberto Battaglia

Cnh industrial chiude il terzo trimestre con un utile rettificato in crescita del 48% anno su anno a 222 milioni di dollari; l’Eps rettificato cresce leggermente, di 0,05 dollari per azione a 0,16 dollari.
Dati ancora più evidenti sono relativi all’utile netto, in avanzata del 285% a 231 milioni di dollari. L’indebitamento netto industriale è pari a 2,0 miliardi di dollari al 30 settembre 2018, in aumento di 0,7 miliardi di dollari rispetto al 30 giugno 2018 per effetto dell’aumento stagionale del capitale di funzionamento, fa sapere Cnh.
L’Ebit adjusted delle Attività Industriali è aumentato del 24% a 321 milioni di dollari, con un margine del 5,1% (in crescita di un punto percentuale). L’Ebitda adjusted delle Attività Industriali si è attestato a 591 milioni di dollari, con un margine del 9,5%.
I ricavi di vendita netti delle Attività Industriali, infine, sono stabili rispetto al terzo trimestre del 2017 (in crescita del 4% a cambi costanti).

Le azioni Cnh industrial hanno reagito con un brusco calo successivamente ridotto a un -3,10% a 8,87 euro.