Cina: Banca centrale apre a nuova iniezione di liquidità

27 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

La banca centrale cinese apre la porte a nuove misure a sostegno dell’economia, garantendo un’ampia liquidità attraverso tagli mirati del coefficiente di riserva obbligatoria (RRR) per le banche al momento opportuno.

Nelle ultime settimane Pechino ha annunciato una serie di misure volte a rafforzare la fiducia degli investitori e aiutare a mantenere a galla le piccole imprese, in un quadro in cui l’epidemia di coronavirus danneggia gravemente l’attività economica.

Numerosi analisti ritengono che presto saranno disponibili ulteriori misure di supporto dato che le difficoltà proseguono nel secondo trimestre.