Italia, Moscovici: “nessun segno di contagio nel resto d’Europa”

26 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Nessuna crisi in vista per l’Europa. Lo ha confermato il commissario agli Affari Economici Europei Pierre Moscovici che, intervistato alla televisione francese CNews, ha dichiarato di non vedere alcun segno di contagio in questa fase dalla situazione economica e politica dell’Italia.

“Non siamo nel processo di creazione della prossima crisi”, ha ribadito Moscovici, che ha aggiunto di avere un dialogo “costruttivo e fermo” sulla situazione italiana, e che l’economia europea non è in crisi.

La Commissione europea ha respinto la manovra economica italiana per il 2019, considerata non conforme con i vincoli di bilancio Ue, e ha chiesto a Roma di presentare dei correttivi entro tre settimane per non subire un procedimento d’infrazione.