Carney fa chiarezza sul suo futuro, si allentano tensioni sulla sterlina

1 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Mark Carney ha fatto chiarezza sulla sua carriera. Il governatore della Banca d’Inghilterra ha confermato che si dimetterà prima della fine di un mandato completo, ma che lo farà un anno dopo la fine del suo contratto, nel 2019 e non nel 2018. La notizia sul futuro di Carney ha aiutato la sterlina. Sotto gli attacchi degli speculatori ultimamente sul mercato valutario, la divisa britannica ritrova oggi una certa stabilità, in area 1,2255 dollari.

Dopo aver toccato il fondo dopo la Brexit e anche negli ultimi giorni, le posizioni speculative al ribasso sono diminuite e la sterlina ora potrebbe risalire un po’, secondo gli analisti. Gli investitori stanno chiudendo le loro posizioni short per incassare lauti profitti. Inoltre il mercato ormai sconta completamente già il rialzo dei tassi della Fed previsto a dicembre e verrà perciò a mancare un sostegno importante per il dollaro.