Btp sono da comprare, secondo i gestori di Franklin Templeton

16 Gennaio 2017, di Daniele Chicca

I Btp italiani sono da sovrappesare secondo Franklin Templeton, il cui gestore del reddito fisso dice di favorire i titoli a dieci anni. Il suo fondo obbligazionario ha assunto una posizione di sovrappeso sui Btp. “Guardiamo con favore ai bond italiani, al momento ci piace il 10 anni”, dichiara David Zahn.

Zhan ha spiegato che il taglio del rating della qualità del debito sovrano a lungo termine subito dall’Italia venerdì scorso a opera dell’agenzia canadese Dbrs avvicina il rating dell’Italia alle valutazioni delle altre agenzie, che il rapporto tra debito pubblico e Pil dovrebbe ormai iniziare a scendere dai massimi e che sono in atto sforzi per il risanamento del settore bancario nazionale. Per Franklin Templeton Zhan ha in gestione più di 2 miliardi di euro di asset del reddito fisso in Europa.