Brexit, Ue ribadisce: “non ci sarà un nuovo negoziato”

29 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Mentre si avvicina l’addio ufficiale di Theresa May, le cui dimissioni saranno ufficiali il prossimo 7 giugno, il futuro della Brexit resta ancora avvolto nel mistero.

A fare un po’ di chiarezza sul percorso futuro ci ha pensato ieri il Presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker che ha confermato nuovamente che l’accordo con Londra non cambia: “Ho avuto un breve incontro con Theresa May e sono stato molto chiaro: non ci sarà un nuovo negoziato” sulla Brexit.

Per David Zahn di Franklin Templeton, “le possibilità di una Brexit senza accordi è passata dal 30% al 35%, non perché la gente lo voglia, ma semplicemente perché non c’è tempo per mettere in atto un accordo per evitarlo”