Brexit: banche Uk e Ue firmano accordo di cooperazione in caso di no-deal

21 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Il mercato del credito corre ai ripari per contrastare conseguenze negative nel settore in caso di una Brexit senza accordo.

Ieri le autorità bancarie britanniche ed europee hanno formato un memorandum d’accordo per garantire la cooperazione e la condivisione delle informazioni in caso di Brexit senza accordo.  L’intesa coinvolge anche la Financial Conduct Authority e l’Autorità bancaria europea e sarà applicato solo in caso di uscita dal paese dell’Unione europea senza intesa.

Due settimane fa, i regolatori britannici ed europei avevano già annunciato un memorandum sullo scambio di informazioni e cooperazione per il settore assicurativo