Bpm: governance finisce sotto la lente della Bce

27 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) –  E’ di ieri pomeriggio la lettera arrivata sul tavolo del consiglio di sorveglianza della Banca popolare di Milano, indirizzata dalla Bce, a pochi mesi dalla trasformazione in spa.

Una lettera che mette sotto i riflettori dell’istituto centrale guidato da Mario Draghi la governance della banca, dopo aver esaminato con attenzione il complesso sistema duale dell’istituto, suggerendo qualche modifica marginale.

Modifica marginale che in verità sarebbe stata già recepita al momento della trasformazione in società per azioni.