Borse: Milano apre positiva nel giorno della BCE, in calo lo spread

12 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Avvio positivi per la Borsa di Milano nel giorno della BCE. Le contrattazioni aprono con l’indice Ftse Mib in rialzo dello 0,42% a quota 21.983. Prosegue la buona intonazione di Tim (+0,5%) anche con le indiscrezioni per un cambio nella governance e una possibile uscita del presidente Fulvio Conti. Sugli scudi il settore auto con Fca (+0,77%), Pirelli (+1,65%). Caute le banche.

In lieve calo per lo spread fra Btp e Bund che segna 152 punti contro i 153 della chiusura di ieri. Il rendimento del titolo decennale italiano resta sotto l’1% allo 0,96%