Borse europee in ordine sparso, a Milano Moncler vola sulla scia di LVMH

30 Gennaio 2019, di Daniele Chicca

Le principali borse d’Europa hanno archiviato la seduta in ordine sparso. L’indice paneuropeo EuroStoxx 50 ha guadagnato lo 0,26% ma non tutte le piazze hanno chiuso in rialzo. Ottima performance per la Borsa di Londra (+1,58%), che archivia la giornata a 6.941,63 punti. Tra i singoli titoli, vola LVMH (+6,87%) dopo la pubblicazione dei risultati del 2018, che sostengono l’’intero comparto del lusso: Kering fa +3,32%. Vendite su Banco Santander (-1,78%) dopo la delusione per i conti trimestrali.

Piazza Affari chiude in rialzo, con il Ftse Mib che cresce dello 0,36%. In testa al listino italiano si piazza Moncler (+5,94%) sulla scia dei risultati positivi della concorrente LVMH. Seguono, seppur a distanza, le aziende della galassia Agnelli: Ferrari +1,79%, Exor +1,74% e FCA +1,32%. Ancora vendite su Juventus (-4,06%). Inverte la rotta Azimut (-1,49%).