Borse europee: avvio cauto. Giù lo spread nel giorno dell’ok alla manovra 2020

16 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Avvio di seduta cauto per le Borse europee. Brexit sotto i riflettori dei mercati europei stamattina, dopo le dichiarazioni promettenti di ieri che fanno ben sperare in un accordo in arrivo dopo due anni di negoziati per l’uscita della Gran Bretagna dall’Ue.

In avvio di giornata Milano cede lo 0,2%, Parigi lo 0,13%, Francoforte è ferma sui livelli di ieri così come Londra. Intanto sull’obbligazionario spread BTp/bund in lieve calo a 144 punti in avvio, ha dato il via libera alla legge di Bilancio per il 2020 e al decreto fiscale collegato alla manovra.