Borse asiatiche in rosso, preoccupa frenata cinese

2 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

Giornata pesante per le Borse asiatiche per i timori della crescita cinese, dopo la diffusione dell’indice Caixin.

Hong Kong si avvia alla chiusura su perdite attorno al 3%, Shanghai e Shenzhen cedono oltre un punto percentuale. Con Tokyo ancora chiusa per le festività di inizio anno, Seul e Sidney hanno ceduto l’1,5%.