Borsa Usa, record intra giornalieri per Nasdaq e S&P 500

9 Agosto 2016, di Daniele Chicca

La Borsa Usa avanza con Nasdaq e S&P 500 che mettono a segno nuovi record intraday nonostante l’avvertimento lanciato dall’investitore ribassista Marc Faber secondo cui l’azionario americano è sopravvalutato ed è destinato a perdere il 50% del suo valore.

Quando sono passate quasi due ore dal suono della campanella, il Nasdaq-100 per la prima volta nella sua storia ha superato i 4.800 punti. Al momento l’indice dei tecnologici fa registrare un rialzo dello 0,36% a 4.801,844 punti rispetto ai 4.784,743 punti della chiusura di ieri. Il paniere allargato mostra un progresso del +0,28% sfiorando i 2.187 punti.