Borsa Milano e Wall Street accelerano al ribasso: si teme Fed falco

9 Novembre 2018, di Daniele Chicca

Wall Street accelera al ribasso con i mercati preoccupati per le mosse aggressive che la Federal Reserve potrebbe fare in risposta a un surriscaldamento eccessivo dell’inflazione. Il Dow Jones cede quasi 200 punti (-194, -0,72%) mentre l’S&P 500, come si vede nel grafico, lascia sul campo lo 0,87%. Il Nasdaq fa -1,51%.

L’andamento negativo della Borsa americana pesa anche sulle contrattazioni di Borsa in Europa. Piazza Affari, fino a quel momento, positiva, ha chiuso in calo di quasi lo 0,9%. I titoli peggiori sono stati Leonardo (-5,7%) e Banco BPM (-4,27%). Decisamente vendute anche le azioni Telecom Italia (-3,91%) e Azimut Holding (-3,82%).