12:58 martedì 29 Novembre 2016

Bce: Eurozona, una banca su due presenta rischi medi o elevati

Una banca su due dell’Eurozona presenta rischi medi o elevati. E’ quanto risulta dal compendio statistico che è stato stilato dalla Bce per il secondo trimestre.

Nel rapporto si conferma che su 124 banche che sono sotto sorveglianza speciale della BCE in quanto di importanza “significativa” nel blocco dell’area euro, otto vengono considerate di rilevanza sistemica globale, ovvero rientrano nella lista delle “G-Sibs”.

Stando al documento dello scorso aprile, le otto banche sono BNP Paribas, Deutsche Bank, BPCE, Crédit Agricole, ING, Santander, Société Générale e Unicredit. In generale tra le 124 banche, 61 sono banche con basso profilo di rischio.

Breaking news

12/04 · 16:39
Usa: fiducia consumatori in calo ad aprile

Ad aprile il sentiment dei consumatori negli Usa ha registrato un calo maggiore del previsto e le aspettative sull’inflazione sono aumentate

12/04 · 14:39
Citigroup: ricavi e utili battono le stime, prosegue la ristrutturazione

Citigroup ha battuto le attese in termini di ricavi netti e utile per azione. Titolo in rialzo nel pre-market Usa

12/04 · 13:58
Wells Fargo: margine di interesse sotto le attese nel 1Q

Wells Fargo & Co ha riportato un margine d’interesse inferiore alle previsioni degli esperti e in calo su base annua

12/04 · 13:54
JPMorgan: ricavi e utili in crescita nel 1Q, delude l’outlook sul NII

JPMorgan registra utili sopra le attese nel 1Q. Delude la conferma del target sul margine di interesse

Leggi tutti