Bce, Coeure: mercati si preparino a tassi più alti

3 Aprile 2017, di Daniele Chicca

Sebbene le autorità di politica monetaria dell’area euro non ne abbiano ancora discusso esplicitamente, i mercati e gli operatori finanziari dovrebbero tenersi pronti a uno scenario di tassi di interesse più alti. Lo ha detto Benoit Coeuré, esponente del Consiglio direttivo della Bce e presidente della Banca centrale francese.

“Non abbiamo discusso della fine del Quantitative Easing ma governi e operatori finanziari devono iniziare a prepararsi per un contesto caratterizzato da un costo del denaro più elevato. “È chiaro che il settore finanziario, l“economia e i governi debbano prepararsi a uno scenario con tassi di interesse più elevati”, ha avvertito Coeuré nel corso di un incontro a Parigi.