Bce, Coeurè: Bce pronta a fare di più

24 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Se i segnali provenienti dall’economia non saranno sufficientemente incoraggianti, la Banca centrale europea aumenterà il volume dei suoi interventi: lo ha lasciato intendere il membro del consiglio direttivo Bce Benoit Coeurè durante un convegno a Ginevra in Svizzera. “La crescita economica sta andando avanti e continuerà ad accelerare, ma non è così forte come vorrebbe la Bce”, ha sottolineato il membro del board, per cui “se succede poco o niente sul fronte delle riforme fiscali e strutturali”, la banca centrale sarà pronta ad agire.