Banche svizzere: in sei mesi sborsato $1 miliardo di interessi negativi

1 Agosto 2017, di Mariangela Tessa

Nei primi sei mesi, le banche svizzere hanno pagato 970 milioni di franchi svizzeri, circa un miliardo di dollari, di tassi di interesse negativi. Lo ha reso noto la Banca Centrale, specificando che su base annua il dato mostra un incremento del 40%.