Banche: solidità patrimoniale sostiene titolo Crédit Agricole

22 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

MILANO (WSI) – Il titolo Crédit Agricole reagisce bene al comunicato che mostra come i parametri patrimoniali del gruppo siano superiori ai minimi imposti dalla regolamentazione della Bce.

Al momento il titolo guadagna il 2,4% ed è scambiato 10,68 euro, sovraperformando il mercato (alla Borsa di Parigi il Cac40 segna un +0,04%).

Il common equity tier 1, fra gli indicatori della solidità del bilancio bancario, richiesto a Crédit Agricole dalla Bce è di 9,75%: al 30 settembre tale rapporto si attestava al 13,3%: oltre 300 punti base di sicurezza al di sopra della soglia minima.