Banche corrono in Borsa dopo cambio norme di regolamentazione

9 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – I titoli di Barclays, HSBC (+2,35 %) , Deutsche Bank (+ 1,84%), Dbk (+ 0,69 %) e altri giganti bancari scambiano in aumento in Borsa dopo che le autorità mondiali di regolamentazione finanziaria hanno stabilito nuove regole volte a prevenire il ripetersi della crisi finanziaria del 2008.

Il Financial Stability Board (FSB) ha deciso che le banche debbano presentare una capacità di assorbimento delle perdite, la TLAC (Total Loss-Absorbing Capacity), pari al 16% entro il 2019. Quota che poi salirà al 18% nel 2022.

Secondo gli analisti di Citigroup sarà un colpo ma la situazione sarà “gestibile” per le maggiori banche europee.