Bancarotta fraudolenta: genitori Renzi davanti al gip. Chiesta revoca domiciliari

26 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

Laura Bovoli e Tiziano Renzi sono stati ascoltati per circa due ore e mezzo dal gip che segue l’indagine in cui i due genitori dell’ex premier sono accusati di bancarotta fraudolenta.

I loro difensori, gli avvocati Federico Bagattini, Marco Miccinesi e Francesco Pistolesi, hanno inoltre consegnato memorie al gip, cui è stata fornita documentazione integrativa e hanno chiesto la revoca dei domiciliari.