Auto elettriche, cinesi NIO, XPeng, BYD sull’attenti. Pechino: ci sono troppe aziende EV

13 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

In Cina ci sono troppi produttori di auto elettriche: così il governo di Pechino, che ora prende di mira anche le società EV (electric vehicle). E’ dunque fondamentale che le aziende si fondano. E’ quanto ha dichiarato Xiao Yaqing, ministro dell’industria e dell’Informazione tecnologica cinese: le quotazioni di NIO sono al momento piatte con una variazione pari a -0,05%, XPeng cede il 2,67%, BYD -1,59%.