Asta Sotheby’s sancisce un record per Tamara De Lempicka

13 Novembre 2019, di Alberto Battaglia

Si è conclusa ieri sera l’asta di Sotheby’s a New York, avente in oggetto opere d’arte degli impressionisti e moderne. A raccogliere la cifra più alta è stato “La tunique rose” dell’artista polacca Tamara De Lempicka, con 13,3 milioni – un record per l’illustre esponente dell’art deco. In totale le varie opere battute hanno raccolto 209 milioni di dollari. Fra queste anche il dipinto “Charing Cross Bridge” di Claude Monet (1903) venduto a un prezzo finale di 27,6 milioni di dollari, l’esborso più alto della serata (il valore stimato è tra i 20 e i 30 milioni).