Argentina, peso a picco: -108% contro il dollaro da inizio anno

31 Agosto 2018, di Mariangela Tessa

Si allarga il bilancio negativo del peso argentino. Da inizio anno, la valuta di Buenos Aires, che solo ieri ha perso il 17%, ha perso il 108% contro il dollaro.

Questo è successo il giorno dopo che il governo argentino ha chiesto inaspettatamente la concessione anticipata di un prestito di $ 50 miliardi dal Fondo Monetario Internazionale (FMI).

Nel frattempo, tra gli investitori cresce la paura che Buenos Aires possa presto fallire mentre lotta per ripagare i pesanti prestiti del governo.