Addio Seat Pagine Gialle, via a trasferimento ad Assago sotto il nome Italiaonline

13 Maggio 2016, di Alberto Battaglia

È stata deliberata la fine della denominazione di Seat Pagine Gialle: l’assemblea dei soci ha autorizzato le modifiche dello statuto che porteranno l’impresa degli elenchi telefonici ha cambiare nome in Italiaonline e a trasferire la sede legale ad Assago, in provincia di Milano. Mentre i lavoratori torinesi di Seat temono ripercussioni sulle proprie posizioni in seguito alle ultime novità, il presidente Khaled Bishara ha dichiarato che “L’intento è di soddisfare sia gli azionisti sia i portatori d’interessi”. Abbandonare la vecchia dicitura è stata una scelta puramente funzionale ad associare “la società e il suo principale progetto, ossia quello di portare online l’Italia delle piccole e medie imprese”, ha affermato l’ad, Antonio Converti. Seat Pagine Gialle verrà incorporata nella Iol del ontrollata dal finanziere egiziano Naguib Sawiris che gestisce i portali virgilio.it e libero.it.