Birre, Ab Inbev costretta ad alzare offerta su rivale Sab Miller dopo la Brexit

26 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

MILANO (WSI) – Ab Inbev ha ritoccato da 44 a 45 sterline per azione la sua offerta d’acquisto sulla rivale SabMiller.

Nonostante l’operazione sia in dirittura d’arrivo, la mossa si è resa necessaria via del deprezzamento della valuta britannica in seguito alla Brexit.

Il valore dell’operazione a causa del deprezzamento della sterlina è calato da 108 a 103 miliardi di dollari nel complesso.