A Wall Street tornano le vendite, numeri pandemia creano tensione

8 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Wall Street ha chiuso la seduta di ieri in rosso.

A dettare l’andamento sono sempre le notizie provenienti dal fronte del coronavirus. Dopo che i segnali di un rallentamento avevano spinto il Djia a guadagnare oltre 900 punti, gli indici hanno invertito tendenza in seguito alla pubblicazione degli ultimi numeri sulla pandemia.

Il Djia ha perso 26,13 punti, lo 0,12%, a quota 22,653.86. L’S&P 500 ha ceduto 4,27 punti, lo 0,16%, a quota 2.659,41. Mentre il Nasdaq ha lasciato sul terreno 25,98 punti, lo 0,33%, a quota 7.887,26.