A maggio i flussi europei degli Etf rallentano. I risultati migliori dagli Etf Esg

11 Giugno 2019, di Alberto Battaglia

La raccolta netta degli Etf rallenta a maggio, ma il comparto Esg ha messo a segno il secondo miglior mese di sempre.

“La raccolta netta nel mercato degli Etf europei è rallentata nuovamente a maggio a 1,8 miliardi di Euro rispetto ai 3,7 miliardi di Euro di aprile”, ha ricordato Marlene Hassine Konqui, Head of Etf Research di Lyxor. Con più di 897 milioni di euro gli etf Esg hanno rappresentato poco meno della metà di tutti gli afflussi netti mensili del mercato: “gli afflussi da inizio anno si stanno già avvicinando agli afflussi totali registrati nel 2018 per questa categoria (3,6 miliardi di euro rispetto a 4,0 miliardi). Gli Etf Esg con esposizione ampia hanno registrato la quasi totalità degli afflussi; questi, a fine mese, costituivano circa il 12% di tutti i flussi legati al mercato europeo da inizio anno, pur rappresentando solo il 2% di tutte le masse in gestione”.