Al via il nuovo NFT marketplace musicale italiano Bubble Music

23 Luglio 2022, di Gianmarco Carriol

Bubble Music è un marketplace NFT verticale per l’industria musicale che connette artisti con appassionati di musica e blockchain. Bubble Music rende la tecnologia NFT un’opportunità accessibile a tutti gli artisti musicali per creare, monetizzare, certificare e diffondere contenuti prima non realizzabili o di difficile gestione.

Gli obiettivi tecnologici della società sono la diffusione della cultura blockchain tramite la promozione dei suoi lati innovativi ed utili che ad oggi rimangono in ombra per la forte speculazione presente in questo settore e la diffusione della tecnologia al mass market tramite la semplificazione delle strutture della piattaforma, logiche di social trading e l’abbattimento delle barriere tecnologiche che impediscono agli utenti inesperti l’approccio al mondo blockchain.

Un progetto per rivoluzionare il mondo della musica e degli NFT

Il marketplace offre agli artisti uno strumento innovativo per affermare il proprio personal brand, monetizzare nuovi tipologie di contenuti e portare il legame con i fan ad un livello successivo. L’unicità del progetto Bubble Music si concretizza però in due aspetti strategici:

  1. posizionamento nel segmento “utility”, ovvero progetti NFT caratterizzati da una forte utilità tangibile, come l’accesso ad esperienze esclusive e il guadagno diretto legato al possesso dell’asset digitale;
  2. la user-experience, perchè permetterà di aprirsi ad un mercato non-crypto-friendly, abbattendo le barriere tecnologiche e di accessibilità, come la creazione del wallet e il sistema di pagamento, tecnicismi che ad oggi limitano il mercato NFT ad una nicchia.

Bubble Music collabora con artisti affermati ed emergenti permettendo visibilità a contenuti extra-musicali prima impossibili da valorizzare, come esperienze esclusive e la possibilità di partecipare ad attività ad alto impatto sociale direttamente con i propri artisti preferiti.

Gli artisti affermati avranno a disposizione uno spazio per dare visibilità a tutte le espressioni artistiche e attività extra-musicali prima non monetizzabili e uno strumento in grado di mantenere e rafforzare il legame tra il fan e l’artista e creare progetti innovativi e di possibile interesse mediatico anche nei momenti di non pubblicazione musicale.

Gli artisti emergenti avranno la possibilità di godere di una visibilità inedita presso appassionati di musica e di crypto, monetizzando il loro potenziale di crescita e quindi ottenendo un canale alternativo e meritocratico per finanziare la fase di startup della loro carriera.

Il token di Bubble Music

Cubble è l’utility token progettato per interagire con l’ecosistema Bubble Music. Per definizione, un utility token è pensato per dare accesso a specifici servizi all’interno di un determinato ecosistema. Il Cubble token serve a migliorare e rendere unica l’esperienza degli utenti e degli artisti che interagiscono con il marketplace. Matteo Casadio, presidente di Bubble, ha commentato:

“Crediamo che gli NFT rappresentino un pilastro strutturale della società del futuro, non solo in ambito musicale. Per questo sentiamo come una responsabilità la divulgazione dello strumento NFT e la creazione di cultura e consapevolezza dell’argomento.” 

Antonio Marotta, cofondatore e responsabile delle relazioni di Bubble Music, ha aggiunto:

“La musica è una commodity e quindi un potente canale di comunicazione. Siamo emozionati perché con Bubble e collaborando con gli artisti musicali abbiamo la possibilità di veicolare messaggi di impatto, di far parlare di importanti temi sociali e ambientali e intervenire su di essi dando potenza e significato ai progetti NFT.”

Bubble Music non è il primo NFT markeplace musicale italiano. Il primo è stato Onlymusix, che conta già centinaia di artisti nazionali e internazionali iscritti e diversi NFT in vendita/venduti.  L’ultimo drop su Onlymusix è stato “Heaven’s Herzt” dei Belladonna, prima band al mondo che ha venduto i diritti commerciali tramite NFT.
(Articolo modificato lunedì 25 luglio alle ore 12.40. Si precisa che Bubble Music non è il primo marketplace NFT musicale italiano)