Moody’s: Italia, “traiettoria crescita bassa nei prossimi anni”

20 Febbraio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – L’economia italiana si sta “riprendendo gradualmente” ma “la traiettoria di crescita resterà probabilmente bassa nei prossimi anni”, anche se il Paese è destinato a “trarre benefici dalle riforme”. E’ quanto scrive Moody’s in un report.

“Le prospettive di graduale crescita porteranno a un graduale alleviarsi dell’alto peso del debito” sull’Italia. L’agenzia di rating prevede per il 2015 un Pil “piatto”, prima di registrare un “modesto aumento medio dell’1% nel 2016-18”.