Milano: ragazzo scatta “selfie” e amputa gamba a una statua

18 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Cercasi ragazzo colpevole di aver amputato la gamba di una statua dell’Accademia delle Belle Arti di Brera, mentre si scattava una foto (ovvero un selfie).

Quelle poche informazioni di cui si dispone sono state raccolte grazie ad alcuni testimoni che hanno assistito alla scena e a una telecamera che ha ripreso i gesti maldestri del ragazzo.

Vittima del selfie, la statua del “Satiro ubriaco”, conosciuto anche come “Fauno Barberini”: si tratta di una scultura greca che probabilmente ridale al 220 a C., copia dell’originale situato alla Gliptoteca di Monaco. Il ragazzo artefice del disastro dovrebbe essere uno studente straniero.