MetLife lancia in Italia la Piattaforma di e-commerce assicurativo

5 Marzo 2021, di Lorenzo Manusardi

MetLife, leader mondiale nell’ambito dei prodotti assicurativi, rafforza la propria strategia multicanale e consolida la leadership nella vendita a distanza.

L’Italia è il primo Paese dell’area Emea dove la compagnia statunitense inaugura l’innovativa piattaforma di e-commerce che consentirà di acquistare i prodotti assicurativi comodamente dal proprio pc, smartphone o tablet, attraverso pochi, semplici passaggi.
Un nuovo passo nella direzione di una sempre maggiore digitalizzazione dei processi di vendita che si inserisce nell’ambito della consolidata strategia multicanale di MetLife e che posiziona oggi la compagnia come uno dei più decisivi player nell’offerta di prodotti assicurativi protection a distanza.

Oggi la polizza assicurativa si acquista online

La piattaforma di e-commerce è nata con due fondamentali obiettivi: essere scalabile, per accogliere l’intera gamma di offerta della compagnia; ed essere user friendly, per consentire all’utente la sottoscrizione del prodotto assicurativo in maniera agevole soprattutto da mobile.
Un’iniziativa frutto del lavoro di progettazione e di realizzazione degli specialisti dell’hub service IT di MetLife e che si inserisce nel più vasto progetto di digitalizzazione e innovazione tecnologica dei propri servizi e della propria offerta. Il gruppo ha infatti creato a Galway (Irlanda) un centro di eccellenza al servizio delle succursali MetLife operanti nella regione Emea.

Questa piattaforma di e-commerce rappresenta quindi la base fondamentale di uno sviluppo in chiave digitale che proseguirà sia con la migrazione degli altri prodotti, sia nell’ambito del rapporto con i business partner di MetLife, ai quali sarà messo a disposizione questo ulteriore canale di sviluppo del valore della propria customer base.

Focus sui millennials

Da uno studio di MetLife, i Millennials risultano tra le generazioni meno ingaggiate dalle polizze assicurative, ma nello stesso tempo rappresentano tra i segmenti con maggiore interesse verso le soluzioni specifiche di protezione, forse anche sotto la spinta del periodo di pandemia.

La nuova piattaforma di e-commerce – spiega Maurizio Taglietti, General Manager di MetLife in Italia – ci consente di offrire una proposta attraente per i cosiddetti Millennials, inclini all’acquisizione di informazioni e all’acquisto di beni e servizi attraverso i canali digitali in completa autonomia. Un segmento che di recente sta acquisendo maggiore consapevolezza della necessità di ricorrere a strumenti ‘privati’ per garantire continuità al reddito e tutelare il proprio benessere fisico. E, di conseguenza, che sta attivamente valutando le assicurazioni come valida risposta a questa esigenza”.

Secondo una recente ricerca condotta dall’IIA (Italian Insurtech Association), il 52%  dei Millennials vorrebbe comprare un prodotto assicurativo su Internet, il 25%  per telefono e soltanto il 23 per cento di persona.
Non a caso il primo prodotto acquistabile sulla piattaforma è “Pronto Protetto Via Special”, una polizza studiata espressamente per i nativi digitali, che utilizzano molto il web per comparare ed acquistare beni e servizi e che prediligono le aziende che propongono un’offerta facilmente accessibile, semplice e personalizzabile.
“Pronto Protetto Via Special” è una polizza infortuni caratterizzata da una grande versatilità, attivabile dal singolo individuo ed estendibile al partner e ai figli, ma soprattutto completamente personalizzabile in base allo stile di vita del cliente.