Merck non festeggia il nuo CEO, nomina non sorprende

30 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Partenza debole per la compagnia farmaceutica americana Merck & CO., che non festeggia il rinnovo della carica di vertice. Il titolo segna infatti un calo dello 0,95% a 34,36 dollari per azione, risultando fra i peggiori del paniere del Dow30. Merck ha annunciato oggi la nomina di Kenneth Frazier quale nuovo CEO della compagnia, al posto di Richard Clark, che aveva già annunciato il suo ritiro l’anno prossimo. La nomina di Frazier, che già sedeva sulla poltrona di Presidente, non sorprende il mercato, che già lo additava quale probabile candidato alla carica di CEO. Clark, che ricopriva la carica di vertice dal 2005, resterà in qualità di Presidente del Board.