Mercati, tra deglobalizzazione e l’azionario per proteggere il capitale: l’analisi di Benetti (GAM Italia)

15 Aprile 2022, di Luca Losito

Lo scenario estremamente incerto è uno degli argomenti più discussi per l’industria finanziaria in questa fase. Tra l’inflazione in continuo aumento e i blocchi alla supply chain causati dalla pandemia prima e dalla guerra in Ucraina poi, sembra ci si diriga verso una divisione a blocchi del mondo. In un tale scenario, gli operatori del settore devono scegliere accuratamente quali asset preferire sui mercati per proteggere il capitale e portarlo intatto fuori dalla “tempesta”. Sul tema abbiamo interpellato Carlo Benetti, Market Specialist di GAM (Italia) SGR.

L’esperto ha fatto un po’ il punto della situazione, spiegando come il segmento da preferire in questa fase delicata per gli investimenti sia l’azionario. Sulla globalizzazione, invece, nulla è ancora deciso e molto dipenderà dall’evolversi degli eventi nei prossimi mesi. Ascoltiamo le sue parole nell’intervista rilasciata ai nostri microfoni.