Marcus Buckingham: “La pandemia ha cambiato per sempre il mercato del lavoro”

20 Novembre 2022, di Aleksandra Georgieva

A margine del World Business Forum di Milano, organizzato da WOBI  (World of Business Ideas), tenutosi l’8 e 9 novembre 2022, abbiamo intervistato Marcus Buckingham, autore del libro “Love + Work”. Secondo Buckingham la pandemia ha cambiato per sempre il mercato del lavoro in due modi: “alcune persone escono dalla pandemia con il seguente ragionamento: il lavoro è solo lavoro, andrò e farò il minimo indispensabile, guardate per l’esempio il fenomeno delle grandi dimissioni. E dunque alcune persone sono diventate addirittura ciniche nei confronti del lavoro.”

E poi c’è un altro fattore da considerare secondo Buckingham: “Tante persone ragionano così: noi siamo qua per pochissimo tempo e il lavoro occupa gran parte del mio tempo, e dunque vorrei che la mia società risponda a tutte le mi esigenze, e che mi faccia sentire che ci sia per me. Vorrei che la mia società mi spinga per migliorare ed essere la miglior versione di me stesso sul luogo di lavoro e soprattutto che creda in me.”

Il secondo tema che Buckingham ha esaminato sono i lavoratori giovani, che secondo lui faranno ragionamenti simili, perché il cambiamento che ha subito il mercato del lavoro post-pandemia è irreversibile.

Qui potete visionare l’intera intervista con Marcus Buckingham. Buona visione!