Marchionne ‘promette’: Alfa Romeo sarà costruita in Italia

16 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Le Alfa Romeo non saranno costruite fuori dall’Italia, almeno fino a quando Marchionne guidera’ la Fiat. E’ quanto ha assicurato lo stesso ad del Lingotto in un’intervista al Financial Times dopo che nei mesi scorsi aveva ventilato questa possibilita’, ricordando che se non ci sono le condizioni in Italia il gruppo Fiat e’ in grado di produrre le auto del biscione in altre parti del mondo.

Nel corso dell’intervista pubblicata oggi, Marchionne sottolinea l’importanza del made in Italy nel settore del lusso: ”Non ho alcun dubbio che l’origine della produzione sia importante per Maserati. E penso anche che sia importante per Alfa ”, dice Marchionne che aggiunge: ”Non costruiremo mai fuori dall’Italia, puo’ darsi che sia il prossimo Ceo a dare l’ordine, ma non saro’ io”.

E sempre a proposito di Alfa Romeo sottolinea: ”C’e’ sempre un modo per abbassare il livello, ma la domanda e’ se questa sia la risposta giusta per un marchio come Alfa, e se guardo la sua storia e il suo dna penso che le nostre ambizioni possano essere state sottostimate nel passato”. (ASCA)