M&A, Opa di Mondadori su divisione libri Rcs

19 Febbraio 2015, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – L’editore Mondadori ha presentato un’offerta non vincolante per comprare la divisione libri di RCS MediaGroup.

Le due società lo hanno comunicato con due dichiarazioni separate all’autorità di controllo dei mercati italiani, la Consob.

In seguito alla notizia i titoli Rcs volano in Borsa. Ametà mattina l’azione guadagna più del 3% a 1,284 euro, mettendo a segno uno dei migliori rialzi del mercato milanese.

Nell’ultimo mese i titoli hanno guadagnato oltre il 40%.

Ieri le fonti citate dall’agenzia Reuters avevano parlato di “trattative spedite”, aggiungendo che un eventuale accordo potrebbe essere trovato nella forchetta tra i 120 e i 150 milioni di euro.

L’analista Stefano Vulpiani di Icbpi vede per Mondadori “un’importante valenza strategica” dall’eventuale aggregazione con Rcs Libri.

(DaC)