LVenture punta sulla startup italiana TiAssisto 24

12 Giugno 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nuovo round di finanziamenti per TiAssito24, l’app che assiste negli incidenti stradali, per complessivi 350.000 euro. L’operazione è stata realizzata a seguito di un co-investimento di LVenture Group, Finanziaria Regionale Abruzzese (Fira), e alcuni Business Angels.

Il capitale raccolto servirà alla start-up per espandere la propria attività sia in termini geografici che in termini di nuove aree di business. Nel dettaglio, TiAssisto24 sta considerando la possibilità di sbarcare in due paesi europei e di sviluppare una piattaforma dedicata alle flotte aziendali per entrare nel segmento dello Small Medium Business

Dall’assicurazione al tagliando, passando per il cambio gomme invernali, TiAssisto24 è la prima piattaforma web/mobile che, grazie ad un network di esperti specializzato e geolocalizzato, permette all’utente di delegare a una rete di professionisti lo svolgimento di tutta una serie di servizi legati all’auto. L’app fornisce inoltre servizi di traino e accompagnamento in caso di soccorso stradale, assistenza legale in caso di multa e assistenza stragiudiziale in caso di incidente.

Quello in cui si muove TiAssisto24 è un mercato potenziale molto ampio se si considera che l’Italia, da sola, conta 38 milioni di auto, oltre 2 milioni di sinistri stradali e una spesa di circa 27 miliardi per riparazioni. (mt)