L’importo medio, in euro, del reddito di cittadinanza

18 Febbraio 2020, di Massimiliano Volpe

Secondo quanto reso noto dall’Inps l’importo medio mensile del reddito di cittadinanza ammonta a 496 euro.

Le famiglie titolari di reddito (933mila) e di pensione di cittadinanza (126mila) sono in tutto 1 milione 59mila, corrispondenti a 2 milioni 562mila individui.

Per il reddito e la pensione di cittadinanza sono stati spesi complessivamente 4 miliardi e 358 milioni di euro. Il dato è contenuto nelle tavole dell’Osservatorio Inps sul reddito di cittadinanza aggiornate a inizio febbraio, sommando gli importi erogati per il sussidio dal mese di avvio, ovvero da aprile.

A livello geografico le famiglie del Mezzogiorno che risultano percettrici di reddito e pensione di cittadinanza sono oltre 641 mila, pari al 61% dei nuclei che beneficiano del sussidio. Il Nord ne conta invece 258 mila e il centro 160 mila. Tra le Regioni al primo posto spicca la Campania, con 205 mila famiglie, seguono la Sicilia (184 mila) e la Puglia (97 mila).

Nel 2019 l’esborso complessivo per queste misure di welfare è rimasto sotto la soglia dei quattro miliardi, risultando pari a 3 miliardi 849 milioni di euro a fronte dei 5,6 miliardi stanziati nella legge di bilancio per il 2019 (5,6 miliardi) è stato quindi maturato un risparmio di quasi 1,8 miliardi di euro.