Letta: “In autunno via alle privatizzazioni”

29 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il governo punta alle privatizzazione per dare un po’ di ossigeno alle casse dello Stato. E’ quanto ha annunciato il presidente del Consiglio Enrico Letta, nella conferenza stampa congiunta con il premier greco Antonis Samaras ad Atene, promettendo per fine anno un programma di cessioni di beni dello Stato per ridurre il debito pubblico italiano, il secondo più grande in Europa rispetto al Pil dopo quello greco.

“Deve essere chiaro che i sacrifici non sono sacrifici fini a se stessi, non sono l’obiettivo, ma lo strumento per arrivare alla terra promessa”, ha aggiunto, specificando che? “anche l’Italia è un Paese fortemente impegnato a processi di liberalizzazione e presenteremo in autunno un piano di privatizzazioni”, ha detto Letta

Letta ha anche risposto a una domanda sulle eventuali ripercussioni sul suo governo della sentenza della Cassazione sul caso Mediaset, attesa per domani. “Non ho paura per niente: l’Italia è molto più stabile di quanto ci si aspetti”, ha infine assicurato.