Le cinque lezioni del miliardario self-made per costruire la propria ricchezza

17 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

Non proprio uno studente modello, a 16 anni Ben Simkin fu cacciato dal liceo con l’accusa di aver violato i sistemi informatici e poi a 20 anni ha lanciato una società di informatica rivenduta quattro anni dopo per un valore a sette cifre. Due decenni dopo, Simkin è diventato uno dei miliardari self-made australiani, fondatore di BusinessNET, azienda di marketing online con 2 miliardi di dollari di vendite.

E all’emittente Cnbc individua cinque strategie che ha imparato su come generare un milione di dollari.

Creare una risorsa

La maggior parte dei posti di lavoro richiede un compromesso di base: tempo in cambio di denaro. La via migliore per arrivare a un milione di dollari è quella di creare la propria proprietà intellettuale che poi si può vendere per generare un flusso di reddito continuo anche quando non si è al lavoro, secondo Simkin. “Il tempo e l’impegno che dedichi al lavoro, lo usi per creare un bene che puoi vendere più e più volte”, ha detto. Simkin ha usato le sue competenze software per costruire strumenti di marketing digitale per le aziende e e workshop online per i leader aziendali. Tuttavia, ha osservato che la stessa strategia può essere applicata a varie discipline e competenze professionali.

Primeggiare in un settore

Con la proliferazione della tecnologia, è diventato più facile che mai vendere servizi su larga scala. Ma contestualmente si è creato un aumento della concorrenza. È quindi più importante che mai trovare una nicchia e padroneggiarla, ha detto Simkin. Quando Simkin ha iniziato a lavorare nel settore dell’IT da adolescente, “tutti si concentravano su Microsoft”, ha osservato. Così si è specializzato in altre tecnologie.

Concentrarsi sui clienti

Una volta affinata la propria specializzazione, è il momento di acquisire “l’abilità numero uno”  la capacità di generare clienti. “A 20 anni ero bravissimo con i computer, ma non ero in grado di conquistare un cliente”. Fortunatamente, però, ha detto il miliardario ora ci sono innumerevoli libri e corsi disponibili per aiutare. “Si tratta di capire il valore della tua abilità e di imparare a comunicarlo in modo efficace”, ha detto Simkin.

Andare oltre

Dopo essersi assicurati una solida rete di clienti, è necessario mettersi alla prova andando oltre le aspettative. L’approccio che ha funzionato fin dall’inizio con il miliardario è quello che ha adottato mentre lavorava come appaltatore junior. “Rimanevo fino a tardi e la gente lo riconosceva”, diceva. “In seguito mi hanno dato un colpetto sulla spalla e mi hanno dato contratti più grandi perché si fidavano di me”.

Accettare le battute d’arresto

Infine, come per qualsiasi cosa nuova, è probabile che vi troverete ad affrontare sfide impreviste lungo il percorso. Può essere scoraggiante, ma è importante imparare a metterle in prospettiva e vederle come una sola parte del viaggio, ha detto Simkin.