Da Warren Buffett a Bill Gates: cinque lezioni dai miliardari nel 2019

30 Dicembre 2019, di Alessandra Caparello

Nel mondo oggi si contano circa 2.604 miliardari nel mondo – ovvero lo 0,0002% della popolazione del pianeta – e più del 67% di questi miliardari sono self-made.  Nel corso del 2019 alcuni di questi miliardari self-made ha condiviso lezioni sulla vita e su come hanno raggiunto il successo. L’emittente Cnbc ha individuato cinque consigli dati dai miliardari nel 2019 che può applicare chiunque nella vita e aspirare un giorno a diventare come Warren Buffett, Bill Gates ecc.

Il consiglio di Warren Buffett

Warren Buffett, l’oracolo di Ohama, ha sottolineato che il miglior investimento che si possa fare non ha nulla a che fare con il denaro.

“Di gran lunga il miglior investimento che si può fare è in se stessi e il modo migliore per farlo è quello di imparare a comunicare meglio “sia per iscritto che di persona”, in quanto questo aumenterà il vostro valore di almeno il 50%. Se non si riesce a comunicare con qualcuno, è come fare l’occhiolino a una ragazza al buio”. Non succede niente. “Devi essere in grado di esprimere le tue idee”.

Il suo secondo consiglio è di iniziare a prendersi cura del proprio corpo e della propria mente quando si è ancora giovani.

Il consiglio di Jeff Bezos

Bezos ha iniziato a costruire l’azienda che è diventata Amazon vendendo libri dal suo garage di Seattle nel 1994. Oggi, vale più di 111 miliardi di dollari. Lungo la strada, Bezos ha detto di aver imparato che è fondamentale essere aperti e disposti a cambiare idea.

“Quello che ho scoperto è che le persone che hanno ragione cambiano idea. Hanno lo stesso set di dati che avevano all’inizio, ma si svegliano e rianalizzano le cose di continuo e arrivano a una nuova conclusione e poi cambiano idea”.

Infatti, Bezos ha detto che le persone che tipicamente vincono nella vita hanno lavorato duramente per riconoscere le loro convinzioni o pregiudizi e “cercano attivamente di cercare prove che li smentiscano.

Il consiglio di Bill Gates

E’ facile perdere la testa quando si hanno decine di miliardi in banca. Ma Bill Gates, 64 anni, che attualmente è la persona più ricca del mondo con un patrimonio netto di 113 miliardi di dollari, dice di aver trovato il modo di tenere a freno il suo ego da quando è diventato miliardario a 31 anni.

Gates rimane umile facendo cose normali come lavare i piatti dopo cena ogni sera e accompagnare i suoi figli a scuola la mattina.

Il consiglio di Jack Ma

Il fondatore di Alibaba e miliardario Jack Ma è convinto che chiunque possa avere successo come lui. Dopo il college, Ma, cresciuto a Hangzhou, in Cina, è stato respinto da 30 posti di lavoro prima di diventare insegnante di inglese. Poi, nel 1995, gli è venuta l’idea di avviare il sito e-commerce cinese Alibaba senza competenze e senza soldi, e oggi il gigante cinese vale 46 miliardi di dollari.

“Penso che tutti possono avere successo se ci si impegna davvero (…) Se Jack Ma e la sua squadra possono avere successo, può averlo anche l’80% delle persone nel mondo. Perché non avevamo quasi nulla, ma credevamo nel futuro”.

Il consiglio di Oprah Winfrey

A maggio, la miliardaria Oprah Winfrey ha parlato con la classe di laureati del Colorado College, ricordando agli studenti che il successo non si ottiene da un giorno all’altro.

“Sono qui per dirti che la tua vita non è una grande occasione, come tutti ti dicono. La verità è che non si può aggiustare tutto. Quello che puoi fare qui e ora è prendere una decisione – perché la vita è fatta di decisioni. La verità è che il successo è un processo.