L’euro impenna in mattinata

23 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Impazzisce la moneta di eurolandia nelle primissime ore della mattinata, con un vistoso incremento già in Asia che poi si è acuito successivamente. Nel frattempo monta l’attesa per l’audizione del presidente della Fed, Ben Bernanke, domani e per la revisione del Pil Usa del 4° trimestre in calendario venerdì prossimo. Oggi in calendario ci sono invece l’Ifo della Germania di febbraio ed in Usa l’indice S&P Case Shiller di dicembre e la fiducia dei consumatori di febbraio. Il cross eur/usd sta trattando a 1,3669 mentre quello usd/yen vale 90,88, con la valuta nipponica in ascesa per la sua natura di bene rifugio.