Bezos è l’uomo più ricco del mondo. Ferrero primo italiano in classifica

6 Gennaio 2020, di Alessandra Caparello

Jeff Bezos, il fondatore e CEO di Amazon detiene ancora lo scettro di uomo più ricco del mondo. A decretarlo la consueta classifica di Bloomberg dei 500 super-ricchi del Pianeta che nel 2019 colloca Bezos al primo posto con un patrimonio di 116 miliardi di euro, ridotto di 8,75 miliardi ma solo perché ha divorziato dalla moglie McKenzie Bezos. Dietro Bezos troviamo Bill Gates, il fondatore di Microsoft con 113 miliardi di dollari e il francese Bernard Arnault con 106 miliardi. Al quarto e quinto posto rispettivamente Warren Buffett e Mark Zuckerberg con 89,2 miliardi e 79,6 miliardi di dollari.

Gli italiani più ricchi secondo Bloomberg

Scorrendo la classifica, il primo italiano è al 27esimo posto occupato da Giovanni Ferrero il cui patrimonio nel 2019 è aumentato di quasi un terzo (più 9,83 miliardi di dollari fino a raggiungere quota 32,2). Un po’ più indietro troviamo al 39esimo posto Leonardo Del Vecchio a 25,9 miliardi (+5,43%), mentre Silvio Berlusconi al 201esimo posto con un patrimonio di 8,4 miliardi. Tra gli italiani figura anche il patron della Fiorentina anche Rocco Commisso il cui patrimonio è quasi raddoppiato (7,11 miliardi, + 3,16%).

Tra i ricchi che perdono posizioni troviamo l’editore Rupert Murdoch il cui patrimonio si è ridotto di ben 10 miliardi a quota 7,85 miliardi e Adam Neumann, il fondatore di WeWork, costretto ad abbandonare la sua azienda il cui valore (teorico) che ha portato il suo patrimonio da 47 a 8 miliardi.

La prima donna in classifica al decimo posto è Julia Flesher Koch, 56 anni, vedova di David Koch, il fratello di Charles che ricopriva il ruolo di vice presidente esecutivo delle Koch Industries. Al momento della sua morte, la moglie ha ereditato la partecipazione di David Koch nell’industria di famiglia e il suo patrimonio è di 61,7 miliardi di dollari, rendendola la donna più ricca del mondo.