Janet Yellen, la donna da 16 trilioni di dollari

10 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nella sua prima ed unica intervista come nuovo numero uno della Federal Reserve, l’economista Janet Yellen, che deciderà il destino della più grande economia al mondo, quella degli Stati Uniti (e dunque del mondo intero) ha affermato che il mercato immobiliare è ormai ripartito, le aziende investiranno e altri posti di lavoro sono in arrivo.

Nella nuova edizione del Time la Yellen ha rilasciato un’intervista esclusiva, il cui passo fondamentali è quello relativo all’economia americana: “Penso che vedremo una forte crescita quest’anno”.

“Sia io che i miei colleghi siamo fiduciosi che la prima cifra (di crescita del Pil) potrebbe essere tre anziché due… Il recupero é stato senza dubbio di una frustrante lentezza, ma piano piano si stanno facendo progressi. Anche nel mercato immobiliare mi aspetto un ulteriore recupero.”

Sul programma della Fed invece dichiara: “Un sacco di gente pensa che l’acquisto di asset sia solo un modo per aiutare le persone ricche. Ma non è vero. La nostra politica mira a tenere i tassi di interesse a lungo termine e questo supporta il recupero, incoraggiando a spendere. E parte dello stimolo economico arriva attraverso un maggior prezzo delle case e delle azioni, che porta così chi ne possiede a spendere di più, creando nuovi posti di lavoro e un miglior reddito per tutta l’economia”.