Italia: disoccupazione all’11,6% in febbraio, soffio dal record

2 Aprile 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Disoccupazione in lieve calo a febbraio, ma ancora su livelli altissimi. Secondo la stima provvisoria dell’Istat, il tasso di disoccupazione di febbraio si è attestato all’11,6%, in diminuzione di 0,1 punti percentuali rispetto a gennaio, quando aveva toccato la soglia record dell’11,7%, e in aumento di 1,5 punti nei dodici mesi.

Il numero dei disoccupati, pari a 2 milioni 971mila, è diminuito dello 0,9% rispetto a gennaio (-28mila). Il calo interessa sia la componente maschile sia quella femminile. Su base annua, invece, la disoccupazione è cresciuta del 15,6%(+401mila).

Calata anche la disoccupazione giovanile. Secondo la stima provvisoria diffusa dall’Istat, il tasso di disoccupazione dei 15-24enni è sceso al 37,8%, in calo di 0,8 punti percentuali rispetto a gennaio, quando aveva toccato la soglia record del 38,6%, e in aumento di 3,9 punti su base annua.

In cerca di lavoro sono 647mila under 25, ossia il 10,7% della popolazione tra i 15 e i 24 anni. (TMNEWS)