Iraq: Obama, contro Isis azione a lungo termine

19 Agosto 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – “Continueremo a perseguire una strategia a lungo termine” contro i miliziani dell’Isis (militanti dello Stato Islamico) in Iraq: lo ha affermato Barack Obama, parlando di progressi nella lotta ai jihadisti, che – secondo il presidente – rappresentano una minaccia per tutta la regione.

Obama ha aggiunto che gli Usa stanno promuovendo “una coalizione internazionale per far fronte alle crisi umanitaria nel nord dell’Iraq”, insieme “col governo iracheno e con Gran Bretagna, Canada, Francia, Italia e Australia”.

A inizio agosto Obama ha dato l’ok a raid e bombardamenti aerei per contrastare i militanti dello Stato Islamico e il giorno successivo è partito l’attacco.