Allfunds si quota ad Amsterdam: +20% rispetto al prezzo dell’Ipo

23 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

Comincia nel segno dell’entusiasmo l’avventura in Borsa per Allfunds, il distributore di fondi d’investimento spagnolo sbarcato questa mattina (23 aprile) sull’Euronext di Amsterdam.

Le azioni Allfunds sono arrivate a guadagnare oltre il 20% nel primo giorno di trading, dopo un avvio subito brillante. Il prezzo dell’Ipo era stato fissato a 11,50 euro, con una corrispondente valutazione di 7,2 miliardi di euro. Nel 2017 il gruppo di private equity Hellman & Friedman e il fondo sovrano di Singapore GIC avevano acquistato Allfunds da Santander e Intesa Sanpaolo a una valutazione di 1,8 miliardi di euro. Alle ore 17 e 15 il titolo viaggia a quota 13,94 euro.

Il listing è stato riservato agli investitori istituzionali e le risorse raccolte, pari a 1,9 miliardi euro, finiranno nelle mani degli azionisti e non andranno alla società, ha spiegato il Financial Times. Ad essere quotato è stato un flottante pari al 25% delle azioni Allfunds.

 

 

Quella di Allfunds, piattaforma di distribuzione per fondi di numerosi gestori in tutto il mondo, è una delle quotazioni più importanti dell’anno per i mercati europei, assieme con Deliveroo e Vantage Towers. Secondo i dati della società sono oltre 1.300 miliardi di dollari gli asset amministrati sulla piattaforma, riferiti a oltre 2000 fondi d’investimento.

La quotazione ad Amsterdam, che anticipa l’arrivo anche alla Borsa di Madrid, mostra inoltre la crescente importanza dell’Olanda per i mercati azionari europei in seguito alla Brexit.