Indice Dax: analisi trimestrale e mensile attraverso la tecnica di Gann

2 Maggio 2016, di Francesco Massetti

Indice Dax previsioni quarterly e monthly

Indice Dax analisi e previsioni mediante la tecnica di Gann di Francesco Massetti.

indice dax

Indice Dax analisi lungo periodo attraverso i cicli di Gann

Dal secondo trimestre del 2009 fino a giugno 2015 l’Indice Dax ha avuto un andamento rialzista di lungo periodo arrestato momentaneamente dal ciclo trimestrale scaduto nel periodo luglio-settembre 2015. Il Pivot trimestrale di settembre 2015 e’ stato ulteriormente confermato negativamente dall’accelerazione del moto correttivo nel successivo Set Up quarterly scaduto a marzo 2016: da un massimo in gennaio a 10.485,9 la borsa tedesca e’ arrivata ad un minimo in marzo a quota 8.699,29. E’ proprio in tale prezzo che il supporto dinamico angolare avente origine nel primo trimestre 2003 ha riassorbito parzialmente la negatività dell’Indice che, ritracciando positivamente, ha terminato l’andamento a quota 9.965,51.

Come si evince dalla diapositiva tutto il trend rialzista di medio periodo e’ contenuto all’interno dei due corridoi rialzisti.

Se nel trimestre odierno aprile-giugno 2016 i prezzi romperanno al rialzo 10.510, allora l’Indice tedesco avrà riassorbito il ciclo correttivo di medio periodo e si avvierà a nuovi obiettivi prezzo-tempo: prime resistenze dinamiche a 10.950; 11.370.

Se i prezzi nel secondo trimestre 2016 si manterranno al di sotto di 8.675 allora la negatività di medio termine si manterrà fino alla prossima scadenza ciclica: primi supporti a 9.800; 9.100; 7.540.

Indice Dax analisi medio periodo

 

indice dax

 

La dinamica correttiva dell’Indice Dax  ha raggiunto in febbraio 2016 il supporto ascendente del canale rialzista di medio termine a quota 8.699,29 dal quale e’ ripartito il primo tentativo di pull back strutturale di un nuovo ciclo rialzista. Il mese di marzo 2016 e’ stato caratterizzato dalla scadenza di un importante Set Up mensile che ha dato esito positivo.  In particolare in aprile 2016 la forza propulsiva del future Dax rompendo al rialzo 10.125 ha confermato la direzionalità positiva nel medio termine. Prossime resistenze angolari in area 10.700; 11.530.

Solo la negazione del minimo di aprile 2016 a 9.460 instaurerebbe una nuova fase ribassista fino al prossimo ciclo temporale: primi supporti angolari a 9.100; 9.550.

 

Forexgann.net

Francesco Massetti