India pronta a scavalcare Germania e Giappone: entro il 2030 sarà la terza economia del mondo

2 Dicembre 2022, di Mariangela Tessa

Ciao Ciao Giappone e Germania. Entro il 2030, l’India scavalcherà le due economie, rispettivamente numero tre e numero quattro nella classifica mondiale per Pil, diventando cosi la terza economia più grande al mondo, alle spalle di Stati Uniti e Cina. Le previsioni arrivano da S&P Global, che stimano per il gigante asiatico una crescita del Prodotto interno lordo medio anno del 6,3% fino al 2030 sostenuta dalla continuazione liberalizzazione commerciale e finanziaria dell’India, della riforma del mercato del lavoro, nonché degli investimenti nelle infrastrutture. Le stime si aggiungono a quelle altrettanto rosee diffuse qualche giorno fa dagli analisti di Morgan Stanley, secondo cui il Pil dell’India raddoppierà di dimensioni entro il 2031 fino a tagliare il traguardo dei 7,5 trilioni di dollari entro il 2031.

I motivi dietro l’ascesa dell’India

“L’India ha le carte in regola per un boom economico alimentato dalla delocalizzazione, dagli investimenti, dalla transizione energetica e dall’infrastruttura digitale avanzata del paese”, hanno scritto nel rapporto gli analisti di Morgan Stanley guidati da Ridham Desai e Girish Acchipalia, che spiegano: “Questi driver la spingeranno al terzo posto nella classifica delle economie e dei mercati azionari più grandi”.

Ricordiamo che l’India ha registrato, grazie ad una robusta domanda interna, una crescita annua del 6,3% nel trimestre da luglio a settembre, dopo il +13,5% del secondo trimestre. Parallelamente, la Borsa di Bombay – dicono le previsioni della banca d’affari Usa –  registrerà parallelamente una crescita media annua del 10%, raggiungendo una capitalizzazione di mercato di 10 trilioni di dollari (9,6 trilioni di euro).

Le 10 maggiori economie al mondo

In base agli ultimi dati della Banca Mondiale, la classifica delle maggior economie al mondo è così composta:

  1. Stati Uniti: $20.89 trilioni
  2. Cina: $14.72 trilioni
  3. Giappone: $5.06 trilioni
  4. Germania: $3.85 trilioni
  5. UK: $2.67 trilioni
  6. India: $2.66 trilioni
  7. Francia: $2.63 trilioni
  8. Italia: $1.89 trilioni
  9. Canada: $1.64 trilioni
  10. Corea del Sud: $1.63 trilioni